Discussione:
La Chiesa e l'irrisolta questione dell'ICI
(troppo vecchio per rispondere)
Priapo
2011-12-24 15:37:59 UTC
Permalink
Raw Message
http://my.opera.com/priapo40/albums/showpic.dml?album=10061732&picture=137661542
Pier
2012-01-05 09:22:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Priapo
http://my.opera.com/priapo40/albums/
Finalmente, dopo tante cifre in libertà, ecco un numero ufficiale e
ponderato, in tema di immobili esenti dal pagamento dell'Ici: 100 milioni di
euro. A tanto ammonterebbe il mancato introito per lo Stato se venisse fatta
pagare l'imposta in tutti gli edifici degli enti non commerciali italiani
nei quali si svolgono le attività socialmente rilevanti che la legge esenta.

Attenzione: abbiamo detto "tutte" le attività di "tutti" gli enti non
profit, dunque nella cifra sono comprese "anche" quelle riconducibili in
vari modi alla Chiesa cattolica. Ed è questo che sorprende. Perché se tutte
le attività sociali "erodono" - si fa per dire - un gettito pari a 100
milioni di euro, è evidente che il dato riconducibile ai soli enti della
Chiesa cattolica dovrà essere molto inferiore.

La cifra dei 100 milioni è contenuta nella relazione finale del Gruppo
di lavoro sull'erosione fiscale, guidato dal sottosegretario all'Economia
Vieri Ceriani, che l'ex ministro del Tesoro Giulio Tremonti aveva voluto per
censire le varie voci che in un modo o nell'altro riducono il gettito
fiscale. Il faldone, che si può consultare e scaricare dal sito del
ministero del Tesoro (www.tesoro.it), contiene l'elenco completo delle
misure e dei vari regimi fiscali agevolati, dalle detrazioni riconosciute
alle famiglie per la casa, i figli a carico, le spese veterinarie, alle
agevolazioni per imprese, cooperative, enti non profit.

Loading...